Zuppa turca di lenticchie rosse. Ricetta Vegana Tradizionale.

La più cremosa zuppa di lenticchie che tu abbia mai provato, stranamente preparata senza nemmeno una goccia di burro o panna! Questa zuppa è completamente vegana, ricca di verdure e molto confortante. Senza glutine !

Amerai di sicuro questa zuppa!

Iniziamo!

Cremosa

Confortante

Speziata

Salutare

& Molto facile da preparare !

Per cucinarla ti serviranno: una pentola (meglio quella a pressione) e un grosso pizzico d’amore.

INOLTRE senza glutine, senza latticini e senza uova.

Per 4 porzioni ti serviranno :

  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cipolla media, a cubetti
  • 1 carota grande, a cubetti
  • 350 gr di lenticchie rosse
  • 450 gr di patate a cubetti
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1,2 litro di brodo (vegetale)
  • 1/4 di cucchiaino di curcuma in polvere
  • peperoncino (opzionale)
  • sale, a piacere

-salsa-

  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1/4 di cucchiaio di peperoncino
  • 2 cucchiai di olio di oliva

-per guarnire-

  • spicchi di limone, prezzemolo, ecc.

Come si fa:

  1. Scalda 2 cucchiai di olio d’oliva nella pentola a pressione (Oppure una pentola normale, meglio antiaderente). Aggiungi le cipolle e le carote e fai soffriggere fino a quando le cipolle iniziano a rosolare a malapena, circa 5-6 minuti. Aggiungi le patate, le lenticchie, il concentrato di pomodoro, il brodo, la curcuma e, se lo desideri, il peperoncino. Copri la pentola a pressione e cuoci per 10 minuti dopo il fischio.
  2. Usando un frullatore a immersione o trasferendo la zuppa in un frullatore tradizionale, frulla completamente la zuppa. Potrebbe essere necessario brodo aggiuntivo per diluire la zuppa. Ma nota che la zuppa si addenserà raffreddandosi.
  3. Aggiusta di sale a piacere. Puoi anche aggiungere un altro peperoncino se preferisci le zuppe più piccanti. Sentiti libero di servire con spicchi di limone e di prezzemolo tritato.
  4. Per preparare la salsa dovrai combinare il concentrato di pomodoro con olio d’oliva e peperoncino in una padella a fuoco alto, friggilo costantemente mescolando fino a quando non si addensa e inizia ad attaccare.

Condividi con i tuoi cari !

Fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta lasciando #irigriblog sotto il tuo post.

Ci vediamo anche nel mio instagram @irina_grigorii!

Grazie di aver visitato il mio blog !

Leave a comment