Polpette di melanzane e funghi.

Una ricetta vegana che può essere servita come antipasto o come secondo piatto leggero, con crostini al forno e delle buone olive.
Nella creazione di questa ricetta mi sono inspirata alle polpette di melanzane tipiche della regione meridionale d’Italia, un piatto estivo che racchiude i profumi e gli aromi della Calabria.
le polpette possono anche essere servite con una succosa insalata di pomodori semplicemente condita con olio, aglio, origano e cipolle rosse di Tropea.

Iniziamo!

Ingredienti per 3-4 porzioni:

  • 2 melanzane grandi (approssimativamente 560 grammi)
  • 250 grammi di funghi champignon, tagliati a fette
  • 100 grammi di tofu, sbriciolato a mano
  • 150 grammi di pangrattato
  • 2 spicchi d’aglio, schiacciati con una pressa
  • 0,5 cucchiaini di timo secco (si può usare quello fresco)
  • 2 cucchiai di foglie di prezzemolo fresco (tritate finemente)
  • 1 cucchiaio di olio vegetale (ho usato olio d’oliva)
  • Sale e pepe q.b.
  • Peperoncino q.b.

Procedimento:

  1. Cuoci le melanzane intere in forno preriscaldato a 200 gradi per un’ora. Per evitare che le melanzane esplodino, bucale in diversi punti con un coltello.
  2. Una volta che le melanzane si saranno leggermente raffreddate, togli la polpa con un cucchiaio e lasciala scolare al setaccio per qualche ora. *
  3. Mentre le melanzane stanno cuocendo, friggi i funghi nell’olio vegetale a fuoco medio con timo secco per 10 minuti. Aggiungi alla fine l’aglio schiacciato e cuoci per altri 2 minuti.
  4. Metti i funghi in una grande ciotola. Aggiungi le melanzane e il resto degli ingredienti. Impasta tutto prima con un cucchiaio e poi con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  5. Dopo aver formato le polpette, friggile per tre minuti su ogni lato in una padella antiaderente asciutta o con un filo d’olio vegetale.

* Puoi cucinare le melanzane il giorno prima.

Conservare le cotolette già pronte in un contenitore ermetico in frigorifero per non più di 3 giorni. Si congelano perfettamente e dopo averle tolte dal congelatore non vi resta che scaldarle in forno per 10 minuti alla temperatura di 180 gradi.

Condividi con i tuoi cari !

Fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta lasciando #irigriblog sotto il tuo post.

Ci vediamo anche nel mio instagram @irina_grigorii!

Grazie di aver visitato il mio sito !

Leave a comment