Patè di olive.

725 kcal. In totale : 69.1 gr di carboidrati, 30.7 di proteine, 38.2 gr di grassi

È una ricetta molto semplice, gustosa e nutriente per coloro che amano diversificare la dieta o impressionare gli ospiti. Penso che questa bontà si depositerà nel mio frigo per molto tempo. Troppo comodo, semplice e abbastanza dietetico per non goderselo ogni giorno!

È una ricetta molto versatile. Ti lascerò anche una delle opzioni per l’utilizzo ovvero “Involtini di zucchine grigliate ripiene di paté di olive e pinoli tostati”. È incredibilmente gustoso e molto nutriente. Ottima idea per un aperitivo.

Può essere servito con un cracker, con verdure fresche o come snack, ecc.

Puoi persino usarlo come ripieno per la pasta! Oppure puoi semplicemente aggiungerlo all’insalata tiepida. Hai un sacco di opzioni!

 

Ti serviranno:

  • 300 gr. di lenticchie verdi cotte, sciacquate e scolate (vedi la nota sotto)*
  • 240 gr. di olive miste, denocciolate (ho usato quelle nere, verde e olive di Gaeta)
  • 1 peperone arrostito sul fuoco (vedi la nota sotto)*
  • 1 spicchio d’aglio, (germe centrale rimosso)
  • 2-3 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaino di origano fresco o seccato
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero

(Non mettere il sale ! Le olive sono già salate)

Come si fa:

  1. Metti tutti gli ingredienti nel robot da cucina o nel frullatore ad alta velocità e frulla per circa 1-3 minuti o fino a quando la miscela non diventa uniforme e omogenea.
  2. Sposta il paté in una ciotola da portata e conservala in frigorifero prima di servirla.

* Se il composto risulterà troppo liquido puoi aggiungere ancora delle lenticchie.

* Il peperone può essere arrostito sia sulla griglia che nel forno o anche sul fuoco aperto. Dopo di che chiudilo in un baratolo ermetico e dopo 10-15 minuti spellalo e puliscine l’interno.

 

 

 

Involtini di zucchine grigliate ripieni di paté di olive con pinoli tostati.

  1. Taglia le zucchine sulla mandolina per il lungo alla stessa misura. Falle arrostire sulla griglia per due minuti su ciascun lato senza aggiungere l’olio. Quindi con un pennello spalma l’olio di oliva e condisci con il sale e il pepe.
  2. Fai tostare i pinoli nella stessa padella in modo che rilascino il loro sapore. (Ma attenzione! Bruciano rapidamente!)
  3. Avvolgi un cucchiaino di paté di olive in ogni pezzo di zucchina e metti gli involtini su di un piatto da portata. Servi con dei pinoli tostati, foglie di origano ed un tocco di peperoncino in polvere.
  4. Condividilo con la famiglia, gli amici o gli ospiti!

 

 

 

 

 

 

 

 

E fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta lasciando #irigriblog sotto il tuo post.

Ci vediamo anche nel mio instagram @irina_grigorii !

Grazie ! E alla prossima !

Leave a comment