Pancake dolci di grano saraceno verde e pistacchi, vegani e senza glutine.

 

Non soffro di celiachia, ma c’è stato un periodo in cui non ho mangiato glutine per motivi di sperimentazione ed è stata un’esperienza meravigliosa. Non è così facile trovare ricette gustose senza usare prodotti a base di glutine e che siano anche vegani.

La ricetta che ti offro è deliziosissima.

Puoi facilmente prepararli per i bambini a colazione o come spuntino pomeridiano. Oppure per i tuoi amici! Non immagineranno mai che non ci siano farina, uova, latte e glutine in questi pancake!       

Teneri

Nocciolosi

Perfettamente (e naturalmente) dolci

Facili e veloci da fare

& Seriamente deliziosi

Per cucinarli ti serviranno: una ciotola, una padella , un frullatore ( oppure il minipimer ) e un grosso pizzico d’amore.

INOLTRE senza glutine, senza lattosio e senza uova.

Ti serviranno :

  • 160 gr di grano saraceno
  • 100 ml di acqua
  • 40 gr di burro di pistacchio
  • 5 grammi di semi di lino trittati
  • 12 ml di olio neutro (ho usato quello di riso)
  • 100 ml di sciroppo d’acero (oppure il miele per i non vegani)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato alimentare
  • Un pizzico di sale
  • Sciroppo d’acero per servire
  • Frutta di bosco fresca per servire

Come si fa:

  1. Per prima cosa devi mettere in ammollo il grano saraceno la sera prima.
  2. La mattina dopo scolalo e sciaqualo molto bene sotto l’acqua corrente.
  3. Mettilo in una ciottola grande (oppure nel recipiente del frullattore), aggiungi tutto il resto degli ingredienti e frulla tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  4. Fallo riposare per 5 minuti. (intanto metti a scaldare la padella a fuoco medio/alto)
  5. Una volta che la padella sarà bella calda aggiungi un goccio di olio e muovendo la padella con la mano cospargilo su tutta la superficcie.
  6. Usando una tazzina da caffe come misurino cuoci i pancake 2-3 alla volta girandoli quando sulla superficie si formeranno le bollicine. Piu o meno 2 minuti ogni lato.
  7. Servili calci con lo sciroppo d’acero e la frutta fresca.

 

Fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta lasciando #irigriblog sotto il tuo post.

Ci vediamo anche nel mio instagram @irina_grigorii !

Grazie di aver visitato il mio blog !

 

Leave a comment