Hummus di ceci allo yogurt .

Hummus viene definito come salsa, ma per me è un pasto unico. E anche universale. la sua origine si perde nell’antichità. Nasce in Libano e si diffonde nei paesi vicini come la Siria, Giordania etc. È ormai un classico anche nella cucina israeliana.

Si prepara a base di pasta di ceci e pasta di semi di sesamo aromatizzata con olio di oliva, aglio, succo di limone (o anche il lime) e paprica, semi di cumino in polvere (per me è opzionale) e prezzemolo finemente tritato.

Nella cucina mediterranea può essere utilizzato come salsa per verdure crude (carote, sedano, finocchio) in piacevole alternativa al classico pinzimonio.

Mi piace accompagnare con hummus le bistecche di melanzane fatte alla griglia o come la salsa per gli arancini . Cosi l’  hummus può completare un secondo di verdure.

L`ingredienti:

  • Ceci precotti 600 g (o 250 di ceci secchi messicani )
  • Succo di limone 50 ml
  • Yogurt intero bianco 100 ml
  • Paprika 1 cucchiaino
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Per Salsa Tahini (potete anche utilizzare quella in commercio se preferite)
  • Semi di sesamo 100 g
  • Olio di sesamo 30 g (o anche olio di oliva classico)

Procedimento :

  1. Cominciate col preparare della salsa tahini. (se preferite come me farla da soli. E’ facilissima) .
  2. Versate i semi di sesamo (se non sono già tostati) in una padella antiaderente e tostate i semi a fuoco dolce per 2-3 minuti. Poi trasferiteli nel tritatutto ed una volta aggiunto olio di sesamo, azionate. Per allungare la salsa in caso vi piace più liquida aggiungete ancora dell’ olio.
  3. Trasferite la salsa in un vasetto di vetro e procedette con la preparazione dell’ hummus.
  4. Se avete preparato la salsa Tahini di quantità esatta per preparazione del hummus lasciatela nel tritatutto.
  5. Come ho detto in precedenza potete utilizzare i ceci precotti (ma vi prego di scegliere quelli in vetro!) o fare come me , comprando i ceci secchi (preferisco messicani, grandi) e mettendoli il ammollo per 12 o meglio 24 ore. Dopo sciacquateli e fatteli cuocere con poco sale per 40 minuti nella pentola a pressione. (O il doppio tempo nella pentola classica).
  6. Dopo scolateli e metteteli nel tritatutto. Aggiungete lo yogurt , l`aglio, sale, pepe, paprica, succo di limone e azionate fino ad ottenere un purè. Dopo aggiungete la salsa Tahini (se l`avevate da parte) e fatte andare il tritatutto ancora per un istante. Quantità della salsa Tahini rimane sempre a  secondo dei gusti.
  7. Trasferite l’ hummus in un piato grande da portata, aggiungete del olio, e il prezzemolo finemente tritato .

Con l’ hummus mi piace accompagnare gli arancini ed è un ottimo accompagnamento per le verdure grigliate 🙂

Fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta lasciando #irigriblog sotto il tuo post.

Ci vediamo anche nel mio instagram @irina_grigorii !

Grazie di aver visitato il mio blog !

Prova anche 

Hummus di patate dolci.

Hummus di cannellini.

Hummus di patate dolci.

Leave a comment