Cipolline Borettane in salsa balsamica.

Sì, non è un piatto molto sociale, ma quanto è delizioso!

Una volta provate le Cipolline Borettane in salsa balsamica cambierete immediatamente la vostra opinione sulla cipolla in generale. E poi … Se non avvertire gli ospiti particolarmente paurosi riguardo la materia prima , essi continueranno a mangiare e chiedere, “Ma che cose questa robina qua?” Testato 🙂

Ingredienti :

  • 300 Gr Di Cipolline Borrettane
  • Un Bicchiere D’acqua
  • Mezzo Bicchiere Di Aceto Balsamico Di Modena
  • 3 Cucchiai Di Olio Extravergine Di Oliva
  • 15/20 Gr Di Zucchero Di Canna Integrale
  • Due Chiodi Di Garofano
  • Un Pizzico Di Pepe Bianco
  • Sale Q.B.(Facoltativo)

Procedimento:

  1. Mettetele le Cipolline  lavate e pulite in una pentola con l’olio e i chiodi di garofano.
  2. Fate rosolare qualche minuto.
  3. Aggiungete lo zucchero sparso sulle cipolle e fate incorporare mescolando qualche altro minuto.
  4. Versate sopra l’aceto balsamico, il bicchiere d’acqua, un pizzico di pepe bianco e fate cuocere mezz’ora tenendo coperto.
  5. Se dopo mezz’ora il sughetto tende ad essere ancora un pò liquido, continuate la cottura per altri 5 minuti levando il coperchio e alzando un pò la fiamma per far evaporare l’acqua in eccesso.
  6. Regolate di sale.
  7. Eliminate i chiodi di garofano prima di portare in tavola.

! Queste cipolle in agrodolce si mantengono perfettamente qualche giorno in frigo coperte dal loro fondo di cottura. Eventualmente mettetele in un vasetto e se occorre aggiungete un pò d’olio per tenerle sotto il livello del liquido.

Buon appetito e fattemi sapere !

 

Leave a comment

WhatsApp chat